Tasso intrappolato si lamenta, salvato

Sono stati i suoi lamenti ad attirare l'attenzione di una donna che ha dato l'allarme e ha permesso il salvataggio. Protagonista un tasso che era rimasto intrappolato in un laccio metallico posizionato da qualche 'bracconiere' nei boschi di Arcola. La donna ha avvertito i carabinieri forestali che sono riusciti a liberare l'animale, lievemente ferito nella parte posteriore del corpo probabilmente mentre cercava da tempo di liberarsi dalla stretta del laccio fissato a una recinzione. Il cavo è stato tranciato e sequestrato e l'animale rimesso in libertà. I militari stanno indagando e hanno trasmesso una segnalazione alla Procura ipotizzando i reati di caccia di specie non cacciabile, uso di mezzo di caccia non consentiti e maltrattamento di animali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Citta della Spezia
  2. Citta della Spezia
  3. Citta della Spezia
  4. Citta della Spezia
  5. Citta della Spezia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monterosso al Mare

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...